Una Pelle da Favola

Immagine

Sentirsi belle parte dall’ Amore e dalla stima di noi stesse, quindi partiamo ad amare lo strato più esterno di noi, la nostra pelle. Magra o differentemente Magra una pelle grigia, ruvida e asfittica proprio non va. Il nostro alleato d’oro è lo scrub corpo (io adoro, venero, praticamente ha un suo altarino votivo nel mio bagno, quello di Henri Chenot), ma se non avete voglia di spendere quattrini, si può sostituire tranquillamente con una ricetta home made (olio d’oliva e sale grosso iodato fino a creare una “pappetta” satura e qualche goccia di olio essenziale di limone).

Lo scrub non si fa una volta e poi basta però, tutte le sante settimane sotto la doccia bisogna massaggiarlo e la pelle sarà luminosa, liscia e morbidissima. Bisognerebbe farlo almeno due volte a settimana ma io consiglio un pochino più spesso, specie in questa stagione. Per far durare di più il mio prezioso scrub Chenot lo alterno al più economico, ma comunque gradevole ed efficace Scrub Thai di Bottega Verde.

Advertisements